Thursday, December 10, 2009

5 12 2009

Dopo due anni di silenzio, le corde del basso di Dave Pàiza hanno sibilato qualcosa di ancestrale, vergognoso, rauco, sorpreso, felice, immaturo, libero, animale, grasso e bifolco, che mi ha personalmente appassionato. Siamo solo più vecchi e bolsi, (e soprattutto molloni), ma lo spirito è quello di "Lip and Tremble" - ed è lo spirito giusto.

Per non rivelare subito i titoli delle canzoni del nuovo album, parleremo di numeri. Sabato 5, al rientro dopo 2 anni, sono state eseguite, ripassate e ottimizzate 6 nuove canzoni dell'album dalle iniziali "LPAHHM". Una di queste è appena abbozzata ed è nata quest'estate, nel deserto da qualche parte ad ovest di M'Hamid, Marocco.

Sabato 5 dicembre rimarrà come la data del ritorno di tutte le nostre vecchie idee: il titolo dell'album c'è, le canzoni anche. Ora, inizierà il lungo cantiere dell'album, che, nel giro di qualche mese, partorirà le canzoni scritte dal 2005 ad oggi. Attraverso queste canzoni sono passati il Colo, Luca e, ovviamente, Bob Pàiza.

Dave, ci siamo.