Thursday, February 17, 2011

GLEAM su "PARMA TODAY"

E' uscito “Lady Psyché and her Heart Mechanix”, il nuovo album dei GLEAM
L'album è composto da 10 canzoni originali. "Si attraversano atmosfere oniriche di paesi nei quali non si è mai stati e atmosfere polverose di paesi che invece abbiamo attraversato". Download gratis da www.gleamstation.com
di Redazione - 16/02/2011



E' uscito il 12 dicembre del 2010 “Lady Psyché and her Heart Mechanix”, il nostro secondo album, composto da 10 canzoni originali che traggono spunto da numerosi viaggi ed esperienze personali. Si attraversano atmosfere oniriche di paesi nei quali non si è mai stati ("Out of sync"), atmosfere polverose di paesi che invece abbiamo attraversato on the road ("Twentynine Palms", "Berber dance"), arrovellamenti mentali senza fine alcuno se non quello della disperazione compulsiva ma ottimista, appoggi semplici di chitarre cartesiane ("Souls of Africa") e grossezza di pensieri sfrontati di basso e cori, autostrade psicologiche raccontate da un libro di "Meccaniche del Cuore". Le canzoni incluse nel nuovo album:

1. Berber dance
2. Feeling lazy
3. Out of sync
4. Blond Purslane
5. Arrogance
6. Frantic touches, lucid dreams
7. Sugarless
8. Souls of Africa
9. Awful voter
10. Twentynine Palms

I punti cardine dell'album si sviluppano in Berber Dance (apertura dell'album) e nella canzoni numero 6 e 7, "Frantic touches, lucid dreams" e "Sugarless". Viene scelta "Sugarless" come video di presentazione dell'album e biglietto da visita dei GLEAM per la sua assenza di struttura classica(una canzone senza ritornello), per i suoi suoni rappresentativi del gruppo, per i suoi repentini cambi d'atmosfera.

Il nostro intero repertorio è in lingua inglese, il timbro è specifico nostro pur non tradendo le influenze alternative/hard/classic/indie rock e blues provenienti da artisti quali U2, Coldplay, Radiohead, Doors tra i principali.

Siamo nati a Brescia nel 2003, la formazione attuale è costituita da un ingegnere (voce, chitarra, piano) e da un commercialista (basso). Nel corso degli anni ci siamo avvalsi delle proficue collaborazioni del co-fondatore Bred’of (batteria), di Bob Pàiza (chitarra) e di Luca (batteria). Dopo anni di tanto energetici quanto inutili concerti nel bresciano (vincitori provinciali dello squallido Emergenza Festival nel 2005) con repertorio cover di musica rock e pezzi propri, abbiamo deciso di proseguire con la nostra produzione di brani originali, perché la musica degli altri è stupenda ma la nostra è nostra e quindi significa di più. Così esce nel 2005 “Lip and Tremble”, il nostro primo album trainato dai pezzi "Seven" e "Once purple". Nel 2007 ci sciogliamo per qualche miliardo di motivi, tutti seri. Torniamo in attività nel 2009 con la formazione attuale, che si avvale del fondamentale contributo di Andrea Perini (batteria) e di Andrea Gipponi (fonico).

Scegliamo la strada del download gratis degli mp3 dei pezzi per chiunque, lasciando a pagamento l’acquisto dei cd. Non siamo fanatici delle dinamiche attuali del mercato musicale, procediamo per la nostra strada con l’unico obbiettivo di poter dar sfogo ad alcune reali emozioni coinvolgendo le emozioni degli ascoltatori. Il resto è matematica.

Per qualsiasi informazione e per il download delle nostre canzoni: www.gleamstation.com